Le piante salva aria: come purificare le nostre case con il verde

0

Posted by Vigorplant | Posted in La Mia Casa | Posted on 26-12-2017

Tag:, , , , , , ,

purificare le nostre case con il verde

 

Possiamo facilmente purificare le nostre case con il verde. Con il concetto di piante salva aria, si vuole infatti sottolineare la peculiarità di molte piante d’appartamento di purificare l’aria delle nostre case, agendo come una sorta di filtro naturale. Vi stupirà sapere che l’aria presente nei nostri appartamenti e nei nostri uffici è spesso molto più inquinata di quella all’esterno.

PURIFICARE LE NOSTRE CASE CON IL VERDE: COSA INQUINA?

Detersivi, vernici, adesivi utilizzati per esempio per l’incollaggio dei mobili, inchiostro delle stampanti, fumo di sigaretta e altri materiali edili sono solo alcune delle fonti che rilasciano fattori tossici nell’aria, inquinandola. Tra le sostanze inquinanti e dannose per la salute dell’uomo (dette VOC dall’inglese Volatile Organic Compounds) ci sono formaldeide, benzene, toluene, xylene, anidride carbonica (CO2), monossido di carbonio e molte altre. Quando tinteggiamo un appartamento o un ufficio, i solventi contenuti nella pittura, necessari per permettere di applicarla sul muro, evaporano e vanno a inquinare l’aria. Anche quando banalmente accendiamo un incenso, rilasciamo insieme al profumo del fumo frutto della combustione, cioè Pm10 potenzialmente cancerogeni.

L’inquinamento negli ambienti chiusi è causa di problemi di salute noti come Sindrome dell’edificio malato, tradotto dall’inglese SBS Sick Building Syndrome, che provoca cefalee, affaticamento, fastidi alle vie respiratorie fino a fastidi peggiori.

COME AGISCONO LE PIANTE?

Gli inquinanti presenti nell’aria dell’appartamento vengono assorbiti dalle foglie attraverso minuscole aperture dette stomi. Grazie ai processi del metabolismo vegetale, i metalli e altri elementi tossici vengono resi inerti e accumulati nelle pareti cellulari, cioè nella corteccia. Le sostanze organiche inquinanti vengono metabolizzate e immagazzinate anch’esse nelle cellule.

Ce lo spiega meglio il professor Nelson Marmiroli del Dipartimento di Scienze Ambientali dell’Università di Parma, in quest’intervista raccolta in occasione del convegno “Verde e Ambiente” organizzato da Promogiardinaggio.

QUALI PIANTE DOBBIAMO SCEGLIERE?

Molte varietà di piante da appartamento sono indicate per purificare l’aria dai principali agenti inquinanti presenti nell’ atmosfera, oltre che per abbellire le nostre case.

Il Dipartimento di Scienze Ambientali dell’Università di Parma ha registrato circa 70 specie di piante di 34 famiglie differenti, in grado di assorbire gli inquinanti atmosferici indoor. Le piante più studiate appartengono alla famiglia delle Araceae e Liliaceae. Tra le specie antismog più efficaci troviamo le più diffuse piante d’appartamento: come lo Spatifillo, il Clorofito, il Ficus benjamina, il Filodendro, il Pothos, l’Edera, la Dracaena e molte altre.

Vediamo le loro principali caratteristiche:

  1. Aloe: efficace per assorbire l’inquinamento da tricloroetilene
  2. Anturio: assorbe l’inquinamento da benzene e formaldeide
  3. Clorofito: elimina dall’aria formaldeide e monossido di carbonio
  4. Croton: elimina dall’aria formaldeide e monossido di carbonio
  5. Dieffenbachia: efficace per assorbire l’inquinamento da xylene e toluene
  6. Dracena: efficace per assorbire benzene, tricloroetilene e toluene
  7. Edera: assorbe efficacemente tricloroetilene e benzene
  8. Felce di Boston: efficace per assorbire l’inquinamento da formaldeide
  9. Ficus benjamina: assorbe formaldeide e benzene, attivo anche contro il fumo di sigaretta
  10. Kalanchoe: assorbe fattori tossici e combatte l’effetto delle radiazioni elettromagnetiche
  11. Monstera: efficace per assorbire formaldeide e benzene
  12. Pothos: utile per la depurazione dalla formaldeide e dal fumo di sigarette
  13. Sansevieria: assorbe fattori tossici e combatte l’effetto delle radiazioni elettromagnetiche
  14. Spatifillo: assorbe tricloroetilene, formaldeide e benzene
  15. Stella di Natale: efficace per combattere l’inquinamento da benzene

Tutte queste piante sono ottime piante ornamentali per la casa e l’ufficio, catturano molti fattori tossici e rilasciano nell’aria umidità e ossigine. E ovviamente tanta bellezza!

purificare le nostre case con il verde

Write a comment