Clematide superstar

0

Posted by Vigorplant | Posted in La Mia Casa | Posted on 06-04-2016

Tag:

Una clematide meravigliosa, Mr. Thompson, da coltivare con Vigorplant soluzione di qualità 15 – Terriccio per rampicanti, info qui:http://www.vigorplant.it/index.php/it/terriccio-rampicantiDSC_0322

Un pensiero al futuro…

0

Posted by Vigorplant | Posted in Il Mio Giardino, Il Mio Terrazzo | Posted on 20-11-2013

Tag:,

Il grigio invernale avanza, ma i progetti per la primavera si fanno adesso. Le clematidi, gentili e longeve, ci possono fare compagnia per anni e anni, illuminando terrazzo e giardino con il loro fiori incatenvoli. Potete acquistare e piantare le clematidi anche adesso, utilizzando Vigorplant terriccio per rampicanti – soluzione di qualità 15, info qui http://www.vigorplant.it/index.php/it/terriccio-rampicanti, che aiuterà la vostra clematide ad attecchire e irrobustirsi, così sarà pronta a fiorire con il ritorno della bella stagione…clematis 2

FIORE DEL MESE: LA CLEMATIDE

0

Posted by Vigorplant | Posted in Il Mio Giardino, Il Mio Terrazzo | Posted on 27-06-2013

Tag:

Oggi conosciamo meglio un fiore classico dei nostri giardini che offre numerosissime varietà, una più spettacolare dell’altra: la clematide, pianta dai fiori bellissimi, dalle grandi dimensioni e dai più svariati colori.

CLEMATIDE

Queste piante appartengono alla famiglia delle ranuncolacee e possono essere erbacee, legnose o rampicanti; in genere sono quindi ideali per adornare le recinzioni, sviluppandosi velocemente e non avendo bisogno di molto spazio, nel senso della profondità.

Si possono coltivare su vari generi di strutture quali pergole, supporti di bambù o vimini, tralicci, archi, cancelli; essendo molto flessibili  possono essere guidate facilmente per svilupparsi lungo la figura del supporto. Ma possono crescere anche su “supporti” viventi, come rose rampicanti, arbusti, cespugli o alberi, donando effetti  meravigliosi.

Ne nascono sempre nuove varietà ibride con nuance diverse, anche in base ai colori di tendenza, e in più anche più facili da coltivare, tanto che oggi molte specie sono adatte anche per essere coltivate in vaso o in piccoli giardini.

Le Clematis non hanno bisogno di cure particolari, necessitano solo di un terreno sempre fresco, che non vuol dire annaffiare in continuazione, perché il ristagno idrico può portare alla creazione di funghi mortali per la pianta. Per mantenere fresco il terreno è sufficiente ricoprire la base della pianta con della pacciamatura naturale.

Appena piantate possono soffrire la siccità, ma questo comporta solitamente solo un arresto momentaneo della fioritura; mentre sopportano bene le temperature rigide invernali, anche se soprattutto per le specie coltivate in vaso, il gelo alle radici potrebbe causare danni; è bene quindi proteggere il vaso o spostarlo in un luogo più riparato nei mesi più freddi.